“19 gennaio 2019, il film”, è il giorno della prima

201

Matera. Emozioni e valori di una giornata storica, la prima di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Nel cineteatro comunale “Gerardo Guerrieri”, recentemente restituito alla città, alle 19:00 la prima proiezione aperta al pubblico per “19 gennaio 2019, il film”. Ciò che è ancora vivo nella memoria di tutti noi cristallizzato in un lungometraggio, per far emergere il valore simbolico di una giornata, in cui la città ha preso nuova consapevolezza di se stessa attraverso la sua gente.

E il documentario, ideato e prodotto da TRM network e RVM Broadcast, con la regia di Francesco Giase, il soggetto e la sceneggiatura di Sergio Palomba, Annette Tosto e Vito Cea, racconta il 19 gennaio attraverso la voce dei cittadini che, a vario titolo, hanno contribuito a rendere indimenticabile quel momento lungo 24 ore. Alla loro voce si integra quella di un osservatore esterno, Michelangelo Tagliaferri, fondatore e responsabile scientifico dell’Accademia di Comunicazione di Milano, che conosce bene Matera e il suo passato e che traccia un’acuta analisi del presente ma soprattutto del futuro della città. La visione di uno spettatore esterno offre interessanti spunti di riflessione sull’eredità, nel tempo, di questa esperienza. Determinante, come il 19 gennaio, l’entusiasmo collettivo per consacrare definitivamente Matera come paradigma di un nuovo Sud.

Partner della produzione Comune di Matera e Fondazione Matera – Basilicata 2019. Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Guarda il trailer