Sarà pagata nella busta paga di febbraio la tredicesima mensilità ai dipendenti della Cosmopol, l’azienda che ha rilevato l’istituto di vigilanza “La Ronda” di Potenza.
Un impegno in tal senso è stato assunto da Pasquale Di Bartolo che, in rappresentanza dell’azienda, ha partecipato ad un incontro in prefettura chiesto dalla Fisascat Cisl – erano presenti il segretario generale, Aurora Blanca e la rappresentanza sindacale aziendale -.

Di Bartolo si è anche impegnato a valutare la possibilità – ferma restando la data del 20 di ogni mese  per il pagamento degli stipendi – che questa data sia da intendersi come quella di effettiva esigibilità delle spettanze.
Tale valutazione verrà effettuata in un incontro aziendale da tenersi entro la prossima settimana alla presenza di tutte le organizzazioni sindacali. In quella stessa sede si inizieranno ad affrontare anche tutti gli altri temi rappresentati dalla Fisascat Cisl.

Al termine della riunione, preso atto delle favorevoli posizioni espresse dalle parti, è stato revocato lo stato di agitazione ed è stato dichiarato concluso positivamente il tentativo di conciliazione.