giovedì, Luglio 29, 2021
Home Economia Trasporto operai Stellantis e indotto | Sul problema degli abbonamenti la Uilm...

Trasporto operai Stellantis e indotto | Sul problema degli abbonamenti la Uilm scrive all’assessore Merra

Lunedì 19 luglio 2021 – Con una lettera inviata all’assessore regionale ai Trasporti, Donatella Merra, la Uilm pone il problema della validità degli abbonamenti degli operai dello Stabilimento Stelantis di San Nicola di Melfi e dell’indotto.

“I lavoratori della suddetta area industriale – scrivono i responsabili della Uilm – , come ben noto, acquistano settimanalmente o mensilmente i titoli di viaggio per recarsi a lavoro, ma recentemente gli stessi spesso non vengono utilizzati, a causa delle chiusure degli stabilimenti, che sempre più spesso ricorrono alla cassa integrazione.
Questo implica la perdita di validità dei titoli acquistati, comportando così un’ulteriore perdita economica che si aggiunge ai salari già ridotti per effetto della cassa, il tutto a solo beneficio dei gestori dei servizi di linea, che fra biglietti acquistati ma non utilizzati ed il contributo kilometrico, ne traggono un doppio beneficio economico”.

La Uilm chiede pertanto “di far si che i titoli di viaggio acquistati possano avere una validità annuale, così da permettere la fruizione senza perdita di denaro, posto fra l’altro che l’inutilizzo nei tempi non è imputabile ai lavoratori”.

- Advertisment -

ULTIME NEWS