Le Pro Loco alla Borsa Internazionale del Turismo delle Origini “ROOTS in”

172

Sabato 19 novembre 2022 -L’Unpli parteciperà all’importante Borsa Internazionale del Turismo delle Origini “ROOTS in” organizzata da Apt Basilicata di concerto con il MAECI per domenica 20 novembre, ritenendola – come si precisa in una nota – è un momento essenziale di confronto con il sistema nazionale e regionale di promozione e conoscenza dei territori.

Per UNPLI Basilicata, che rappresenta il mondo delle pro loco lucane, – prosegue la nota – questo è un passaggio fondamentale per mettere in contatto chi si occupa di presidiare e difendere i borghi oltre che far conoscere il potenziale turistico dei piccoli comuni che caratterizzano la nostra regione.

L’attenzione delle nostre comunità sparse nel mondo verso la terra d’origine è sempre più evidente e tale considerazione è il fondamento di una rete che si sta costruendo tra i promotori di forme associative dei nostri corregionali all’estero ed in Italia e gli organismi volontaristici, come le nostre Pro Loco, ma anche le reti di ospitalità diffusa e alcuni Comuni.

Tutto questo impianto, corredato da azioni quali l’adozione di una Carta del Turismo per i connazionali all’estero, la stipula di intese di gemellaggio tra i comuni e le aree dove più sono concentrati i loro concittadini all’estero, la formazione di volontari pronti ad accogliere ed accompagnare alla conoscenza delle terre d’origine, è un’opportunità per dare vitalità e visibilità ai piccoli centri a rischio spopolamento.

L’UNPLI Basilicata, presente alla kermesse, con l’ausilio di tutti i suoi associati, auspicando in un dibattito fattivo e produttivo, sarà – conclude la nota – parte attiva in questo processo e metterà al centro delle sue attività future il tema del turismo di ritorno.