Venerdì 21 ottobre, alle ore 18.30, nell’ambito dell’iniziativa “Lacune”, l’associazione “We Love Potenza”, rilancia il progetto “Riapriamo via Mazzini”.

“La lacuna non è solo uno spazio vuoto creato dalla mancanza di ciò che dovrebbe occuparlo, non è solo il vuoto dei contenitori della nostra città. Lacuna è anche una mancanza civica, un calo di attenzione, di cura, di interesse per l’ambiente in cui viviamo e che ognuno di noi dovrebbe colmare. Le lacune della nostra città, danno quel senso di silenzio soffocante, del vuoto che ci circonda e che bisogna al più presto riempire con attenzioni, proposte, collaborazioni tra enti , privati e cittadini. Per questo abbiamo pensato di riaccendere i riflettori sulle lacune di questa parte storica cittadina , il cinema Ariston e la villa del Prefetto”.

Per questi motivi, “We Love Potenza”, ripropone il progetto pilota per il rilancio complessivo di via Mazzini, un tempo zona ricca di esercizi commerciali e attività varie dal cui ripopolamento – secondo l’associazione – dipende il destino di questi siti e del centro storico di Potenza più complessivamente.

lacune_bis-2

Per l’occasione saranno convocati allo stesso tavolo: Comune di Potenza, Associazioni di categoria, commercianti e giovani.

Per completare la catena è però necessaria la presenza dei proprietari dei locali sfitti che svolgono un ruolo decisivo per il buon esito del progetto.

Chi fosse interessato può contattare l’associazione al seguente indirizzo: welovepotenza@gmail.com

Clicca e scarica il BIGLIETTO OMAGGIO
Clicca e scarica il BIGLIETTO OMAGGIO