Somminastrazione vaccino Covid a mons. Ligorio | Notificata chiusura indagini ad otto indagati

1415

Sabato 23 aprile 2022 – Sono accusate di peculato le otto persone coinvolte nell’indagine sulla somministrazione del vaccino Covid a mons. Salvatore Ligorio.
A costoro la Procura della Repubblica di Potenza ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini.
Oltre al Vescovo Metropolita, sono indagati i direttori della società Universo Salute, Roberto Galante e Rocco Maglietta, il presidente del Consiglio di amministrazione della stessa società, Giancarlo Pecoriello, due sue familiari, il dirigente Asp Sergio Maria Molinari e l’autista del prelato.