Uso del cellulare durante la guida: un centinaio le infrazioni contestate dalla Polstrada

42

L’uso del cellulare durante la guida è una delle principali cause di incidenti stradali. E’ il motivo per il quale sono state inasprite le norme e sono stati intensificati i controlli da parte delle forze dell’ordine.

Dall’inizio dell’anno la sola sezione di Potenza della Polizia Stradale ha rilevato circa cento infrazioni.
In caso d’infrazioni previste una sanzione pecuniaria da 165 a 661 euro, la decurtazione di 5 punti dalla patente e sospensione della patente da 1 a 3 mesi se il conducente commette nuovamente l’infrazione nei due anni successivi.

Nel darne notizia, nella nota della Polstrada di Potenza si richiama l’attenzione anche sull’uso dell’auricolare. Vietato l’uso di entrambi gli auricolari o di cuffie che possono impedire al conducente di percepire i rumori provenienti dall’esterno.
Quindi è consentito l’uso di un solo auricolare o del sistema viva voce.

I controlli saranno intensificati soprattutto nei prossimi giorni di festa e saranno effettuati anche con auto civetta.