E’ un modo per essere vicini ai cittadini vittime di atti di teppismo, ha detto il vice sindaco Gerardo Bellettieri, il quale ha anche annunciato che l’amministrazione comunale intende costituirsi parte civile nel cado i responsabili dovesserero essere individuati e rinviati a giudizio.
IMG_0756.JPG
IMG_0749.JPG
IMG_0753.JPG
Come si ricorderà e come documentano le foto, la notte tra il 29 e il 30 maggio scorsi ignoti hanno danneggiato gran parte delle auto che erano parcheggiate lungo via della Pineta al parco Montereale.