Tromba d'aria nel Metapontino: divelti tetti, distrutte serre, abbattuti alberi

130

Una tromba d’aria ha colpito la notte scorsa il Metapontino, la zona jonica lucana, in provincia di Matera. Soprattutto a Policoro.
Il bilancio è pesante, come ci conferma per telefono il Sindaco, Enrico Mascia. Il forte vento, soprattutto nella zona mare, ha divelto semafori, pali della luce. Scoperchiati i tetti di alcune abitazioni. Distrutte intere serre.

Piu’ che i corsi d’acqua, dunque, è il vento che spira ancora forte a preoccupare.
Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco. Mobilitata la Protezione civile.
Nel Comune di Policoro da ieri è attivo il Comitato Operativo Comunale per monitorare la situazione.

Le scuole a Policoro ed in altri centri della provincia, compreso il capoluogo Matera, oggi sono rimaste chiuse.
Nel Potentino scuole chiuse a Tramutola, Marsicovetere e Corleto Perticara.

Le foto documentano la situazione a Policoro