Due persone sono state denunciate dalla Polizia di Stato per il reato di tentato furto in abitazione.
Nel primo pomeriggio di ieri 11 settembre, perveniva una telefonata su 113 che segnalava la presenza di alcune persone sospette nei pressi di un’abitazione sita in località Pallareta di questo capoluogo.
Personale della Squadra Volante, impegnato in un servizio di controllo del territorio, raggiungeva immediatamente l’abitazione segnalata, una villetta confinante con altre abitazioni, tutte situate in un luogo isolato.
Grazie all’immediata perlustrazione dell’area, la Polizia di Stato ha fermato due giovani, un diciannovenne italiano ed un sedicenne di nazionalità di Capo Verde. All’interno di uno zaino in possesso del primo ragazzo gli agenti hanno trovato pinze, tenaglie, passamontagna e altri oggetti atti allo scasso.
schermata-2016-09-12-alle-16-19-04
Uno dei due giovani è stato anche riconosciuto dall’autore della segnalazione che lo aveva visto scavalcare il muro di recinzione della villetta in argomento da cui però non sono riusciti ad asportare nulla.
fiera_2