E’ andata male ai titolari di una ditta di Matera che operano nel settore edilizio: sono stati sorpresi da una pattuglia della Polizia sulla strada provincialestrada  Pisticci-San Basilio mentre da un furgone stavano scaricando due grossi sacchi neri, contenenti guaina catramata, materiale altamente inquinante, nel tentativo di disfarsene, evitando i costi di smaltimento.
Nonostante avessero tentato di allontanarsi, sono stati bloccati dagli agenti che li hanno identificati e segnalati all’autorità giudiziaria. Il materiale abbandonato è stato sequestrato.