Scontro tra tifosi: un morto e quattro feriti

364


Vaglio (Pz) – Un morto e quattro feriti. È il bilancio di un una rissa tra due gruppi di tifosi di due squadre di calcio di Eccellenza Lucana, la Vultur Rionero e il Melfi. Il Rionero doveva scendere in campo a Brienza, dove la partita è stata annullata per quanto accaduto, mentre il Melfi era diretto a Tolve per giocare contro il Real Tolve.

La vittima, Fabio Tucciariello, di 39 anni di Rionero (Pz), è stata volontariamente investita al termine dello scontro tra le tifoserie. L’altra persone investita è in gravi condizioni. La polizia ha fermato l’auto.

Sul postosono stati trovati un tirapugni e dei bastoni. Il grave episodio è accaduto prima delle 14. Le gare di calcio Tolve – Melfi e Brienza – Vultur Rionero sono state sospese.

A bordo dell’auto che avrebbe investito due tifosi, c’erano tre persone, ora sotto interrogatorio. A Vaglio Scalo fermi due minibus su cui viaggiavano i tifosi.

Ore 16.38 – Proseguono i rilievi della polizia scientifica. Da capire se le tifoserie si siano imbattute per caso o, invece, si sia trattato di uno scontro architettato.

Ore 17.00 – La squadra sopralluoghi della scientifica ha trovato e sequestrato poco fa due bastoni tra i binari della ferrovia. Non esclusa l’ipotesi dell’agguato.

A Catania – I tifosi del Potenza Calcio giunti al “Massimino” per la gara Catania-Potenza, hanno lasciato gli spalti in segno di vicinanza al tifoso della Vultur ucciso.