Potenza | Per ricettazione di assegni, denunciato dalla Polfer

384

Martedì 11 agosto 2020 – Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli in tutte le stazioni, connessi ai maggiori movimenti di viaggiatori nel periodo estivo, nella stazione di Potenza gli agenti della Polfer si sono insospettiti per la presenza di due individui, noti pregiudicati.
Avendo osservato il tentativo dei soggetti di evitare il controllo, i poliziotti hanno approfondito gli accertamenti e, a seguito di perquisizione, all’interno del portafogli di uno dei due, sono stati rinvenuti due assegni bancari, privi di beneficiario, di sospetta provenienza.

L’interessato, un trentaquattrenne della provincia di Potenza, non avendo fornito alcuna plausibile giustificazione, è stato indagato per il reato di ricettazione, mentre gli assegni sono stati sequestrati per le ulteriori indagini.