I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Venosa hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 46enne censurato venosino –  S.A. le iniziali -, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
E’ stato trovato in possesso di  grammi 11 circa di “cocaina” ben custoditi in un barattolo di vetro, a sua volta occultato all’interno di  un pluviale metallico di pertinenza del predetto appartamento.