Maltempo nel Potentino, danni alle colture per violenta grandinata

2897

Sabato 4 luglio 2020 – Vento forte e pioggia torrenziale hanno interessato nella tarda mattinata alcune zone del Potentino, creando allagamenti e caduta di alberi. Una violenta grandinata ha creato danni alle colture.

Nella zona di San Brancato di Sant’Arcangelo si sono registrati i danni maggiori alle colture, alla viabilità per il fango che ha invaso la carreggiata. Danni a vigneti vengono segnalati anche nella zona di Forenza. Allagamenti anche in alcuni quartieri di Potenza.

I vigili del fuoco hanno inoltre soccorso alcuni automobilisti rimasti intrappolati nelle auto bloccate dall’’acqua (Vaglio zona industriale), dalla grandine (Atella), alberi su sede stradale (Potenza zona industriale). L’area più colpita è tra Sant’Arcangelo San Chirico Raparo e Missanello più di venti le richieste di intervento, in particolare si segnalano danni all’Istituto Superiore “Carlo Levi” di Sant’Arcangelo, al momento non risultano persone coinvolte.

Sempre nella zona di S.Arcangelo la strada statale 598  ‘Fondo Valle D’Agri’ è rimasta chiusa al traffico in entrambe le direzioni dalla serata di ieri dal km 79,700 al km 81,800, a causa di cedimento del piano viabile dovuto alle forti piogge delle ore scorse, nel territorio comunale di Sant’Arcangelo, in provincia di Potenza.
Il traffico è ripreso regolarmente nella tarda mattinata.