Lutto nel giornalismo lucano: è morto il collega Franco Toritto

778

Sabato 12 settembre 2020 – E’ morto, ieri, a Matera, all’età di 62 anni, il collega Franco Toritto (nella foto di copertina).
Un grave lutto per il giornalismo lucano. In forze alla redazione di Matera della Gazzetta del Mezzogiorno, da circa 30 anni, – ricordano in una nota Associazione della Stampa di Basilicata e Ordine dei Giornalisti di Basilicata – Franco aveva fatto dello sport il suo principale settore professionale.
Arbitro di pallacanestro a livelli agonistici, esperto di basket, Toritto era un cronista attento anche di calcio, pallavolo e ciclismo.
Nelle sue corde, tuttavia, non c’era soltanto lo sport.  Dotato di una intelligente ironia, era anche abile articolista di pezzi di colore e autore di interviste a personaggi noti e della politica.
Presidente in carica del Collegio dei revisori dei conti dell’Ussi Basilicata, nella sua lunga carriera professionale aveva collaborato anche per la Gazzetta dello Sport e per la Gazzetta del Sud.   

L’Ordine dei giornalisti, l’Associazione della Stampa e l’Unione Stampa Sportiva della Basilicata, nell’unirsi al dolore che ha colpito la famiglia Toritto,  esprimono il proprio più profondo e commosso cordoglio per la prematura scomparsa del caro collega Franco. 

La camera ardente sarà allestita dalle ore  11 di domani, domenica 13 settembre,  nella sala dell’agenzia Asfodelo  in via Passarelli, 34, a Matera.  Le esequie si terranno nel pomeriggio, alle ore 16, nella chiesa di Cristo Re.

Vicinanza e un forte abbraccio alla famiglia di Franco anche da parte di Ufficio Stampa Basilicata.