Quattro sono i soggetti fermati stamane dalla Polizia di Stato su ordine della Procura della Repubblica di Potenza, tutti residenti e dimoranti a Melfi, Orta Nova (Fg) e Minervino Murge (Bat), ritenuti gravemente indiziati degli assalti ai bancomat consumati negli ultimi mesi ai danni di uffici postali ed agenzie bancarie delle province di Potenza, Foggia, Bat e Bari.
Immagine-generica-polizia
Eseguite pure diverse perquisizioni locali nei confronti di altri soggetti, destinatari di informazione del diritto di difesa perché ritenuti complici e/o favoreggiatori del gruppo di assalto.