L’innesco dell’incendio è stato causato, probabilmente, da una cicca di sigaretta “caduta” nella grata sovrastante i tubi di plastica che si trovano nei locali caldaie del San Carlo. Nessuno è rimasto ferito.Sono attualmente in corso le indagini sia dei Vigli del Fuoco sia della Squadra Gestione Emergenza del San Carlo che è rapidamente intervenuta, allertata dai sistemi automatici di rilevazione incendi.