Inala un ago per la devitalizzazione dentale, paziente materana salvata da intervento d’urgenza al Policlinico di Bari

1233

MATERA – È arrivata in urgenza da Matera dopo aver inalato un ago per la devitalizzazione dentale della lunghezza di 4 centimetri ed è stata subito intubata e sottoposta a una endoscopia d’urgenza per consentire la rimozione del corpo estraneo. È stata l’equipe della Chirurgia toracica del Policlinico di Bari, diretta dal professor Giuseppe Marulli, a intervenire e salvare la paziente, una donna di 45 anni, vittima di un incidente nel corso di una visita odontoiatrica: durante la procedura di devitalizzazione al dentista è sfuggito di mano l’ago utilizzato ed è andato a finire nella via aerea attraversando la trachea e incuneandosi nel bronco inferiore del polmone di destra.