In stato di ebrezza aggredisce rumeno, arrestato dai carabinieri

90

I Carabinieri della Stazione di Lavello hanno arrestato in flagranza di reato un 55enne di Venosa, ritenuto responsabile di violazione di domicilio aggravata.

Lo hanno sorpreso mentre, in evidente stato di ebbrezza alcolica, dopo essersi introdotto, con violenza, all’interno di un’abitazione, stava aggredendo con spintoni per futili motivi un cittadino rumeno ivi domiciliato.

L’immediato intervento dei militari ha impedito che la situazione degenerasse.