Il Riesame rimette in libertà De Bonis

Accolto l’appello del suo difensore dopo una precedente decisione del gip

1140

Venerdì 27 marzo 2020 – Il Tribunale del riesame di Potenza ha annullato l’ordinanza di arresti nei confronti dell’avvocato Raffaele De Bonis, ai domiciliari da metà ottobre nell’ambito dell’inchiesta su un presunto sistema di “collusioni fra pubbliche amministrazioni, professionisti e imprenditori”, che sarebbe ruotato attorno al suo studio legale.

Lo riporta “Il Quotidiano del Sud”.

I giudici hanno accolto l’appello proposto dal difensore di De Bonis, l’avvocato Leonardo Pace, contro il rigetto
da parte del gip di una sua precedente istanza per la revoca/attenuazione degli arresti a distanza di un paio di mesi dall’esecuzione della misura cautelare.

Vi rimandiamo all’edizione cartacea de “Il Quotidiano del Sud” per l’articolo completo.