Giornata regionale delle Polizie Locali, cerimonia a Potenza

220

Venerdì 11 novembre 2022 – Si è tenuta in piazza Mario Pagano la cerimonia organizzata dalla Polizia locale di Potenza, in occasione della ‘Giornata regionale delle Polizie locali della Basilicata.

Sono intervenuti con brevi indirizzi di saluto il Sindaco di Potenza Mario Guarente, il Prefetto di Potenza Michele Campanaro, il Presidente della Giunta regionale Vito Bardi, il presidente della Provincia di Potenza Christian Giordano e l’Arcivescovo della Diocesi di Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo, monsignor Salvatore Ligorio, che ha anche recitato una preghiera e benedetto i partecipanti alla manifestazione.

Alla presenza di autorità civili, militari, religiose, e di alcune scolaresche si è proceduto infine alla consegna di benemerenze agli operatori di diversi Corpi della Polizia locale della regione, particolarmente distintisi nello svolgimento del proprio lavoro.

Il Sindaco Mario Guarente intervienealla cerimonia

Nel suo intervento il sindaco Mario Guarente ha ricordato come “il Corpo della Polizia locale di Potenza annovera oggi 67 unità, di cui 10 ufficiali e 57 operatori, inclusi 3 dipendenti distaccati presso la locale Procura della Repubblica. E’ dotato di 21 veicoli di servizio, tra i quali un ‘ufficio mobile’ e 5 mezzi ibridi, 6 motocicli, 1 ciclomotore, 2 biciclette a pedalata assistita per gli interventi nei parchi e nel centro storico, 2 etilometri di ultima generazione e 3 precursori, uno street control, 3 sistemi di rilevazione della velocità (autovelox) a noleggio, uno strumento di accertamento tridimensionale degli incidenti stradali.
Gestisce 104 telecamere distribuite su gran parte del territorio comunale. Il Corpo di Polizia locale è strutturato in Unità Operative specializzate in diversi settori (polizia edilizia, polizia giudiziaria, polizia commerciale, polizia stradale, polizia ambientale) che assicurano un controllo costante e puntale del territorio comunale, anche in sinergia con le altre forze di Polizia, senza tralasciare le attività di prevenzione e di educazione stradale nelle scuole, tra i bambini e gli adolescenti di ogni età.

Consegna benemerenza al Maggiore Vincenzo Manzo della Polizia Locale di Potenza

Durante la pandemia (anni 2020-2021), il Corpo di Polizia locale guidato dal Vicario Vincenzo Manzo, che ringrazio personalmente per l’ottimo e gravoso lavoro svolto, ha partecipato a 95 attività interforze, ha effettuato 37.517 controlli sulle attività commerciali, ha controllato 26.035 cittadini, ha accertato 128 sanzioni avverso i dispositivi emessi dallo Stato e dalla Regione per arginare la diffusione del Covid19. Nel 2022 ha emesso fino al 30 settembre 2022 43.746 sanzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada e controllato 16.821 cittadini, 155 pubblici esercizi e esercizi commerciali di vicinato quali distributori automatici di alimenti e bevande, 419 attività produttive, accertando 32 violazioni relative all’abusivismo commerciale. Ha effettuato inoltre 384 interventi riguardanti animali d’affezione, soprattutto cani, emettendo 38 sanzioni per randagismo; ha effettuato 413 interventi per abbandono di rifiuti, elevando 73 sanzioni; ha rilevato 352 incidenti stradali. In prima linea questa Amministrazione ha schierato da sempre il corpo della Polizia locale fatto da professionisti di indiscutibile livello morale, che scendono costantemente in campo, senza esitare, per assicurare il rispetto di tutte le disposizioni normative nazionali e locali. La Giornata della Polizia locale è una delle attività che questa Amministrazione ha voluto mettere in campo per ripartire dopo la crisi determinata dalla pandemia, senza dimenticare i danni determinati da un nemico subdolo e silenzioso, ma raccogliendo dalla tragedia tutti gli insegnamenti necessari per fare meglio nel prossimo futuro, nella considerazione che solo insieme e con coscienza civica è possibile adottare i comportamenti indispensabili affinché la convivenza civile e lo stare insieme diventino una forza e non un pericolo.

La Giornata della Polizia locale – ha aggiunto Guarente – è anche il momento per evidenziare l’impegno quotidiano di donne e uomini in divisa che servono l’Amministrazione e i cittadini, per assicurare il rispetto della legge, ma anche per portare in strada il calore dei governanti locali, la vicinanza delle Istituzioni, direttamente sul territorio, tra la gente. La Giornata della Polizia locale è anche l’occasione per creare aggregazione tra i Comandi della regione, che saluto con grande ammirazione, analizzare le criticità e definire un tavolo di confronto al quale richiamare tutte le Istituzioni locali, nella consapevolezza che solo insieme si può lavorare per costruire il bene per noi e per i nostri figli, assicurando sicurezza, decoro urbano e rispetto della legge”.