Frana di Maratea | Pittella: “La Regione chieda lo stato di calamità”

302

Mercoledì 30 novembre 2022 – “È necessario ed urgente che il governo regionale si attivi per chiedere lo stato di calamità e l’intervento della Protezione Civile su Maratea. Nelle scorse ore, una frana ha interessato il territorio di Castrocucco, qualche giorno fa una mareggiata ha colpito il porto, ed ancora in precedenza una esondazione ha investito alcune abitazioni”.

Lo afferma il consigliere regionale di Azione Marcello Pittella.
“Fermo restando l’adozione della somma urgenza da parte della Regione per intervenire per il ripristino dei luoghi, quanto accaduto nelle ultime ore – precisa Pittella – richiede il coinvolgimento del governo nazionale per mettere in atto ogni intervento utile per garantire l’incolumità dei cittadini, la sicurezza degli operatori ed evitare che il procrastinare degli interventi metta a rischio l’economia marateota. Per queste ragioni, ho già sollecitato l’assessore alle infrastrutture, Merra, perché ci si attivi in tal senso.”