Prosegue intensa l’attività delle forze dell’ordine per contrastare il fenomeno dello spaccio e del commercio di stupefacenti.
Nell’ambito dei controlli, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e della Squadra Mobile, coordinati dal Commissario Capo Vitale Capone, hanno arrestato nel capoluogo di regione un giovane di 25 anni, con precedenti penali.
La droga (38 dosi di cocaina) ed altro materiale utilizzato per la preparazione  sono stati rinvenuti durante una perquisizione nell’abitazione del giovane che è stato arrestato e trasferito in carcere.

E’ solo l’ultima di una serie di interventi sul territorio da parte delle forse dell’ordine che hanno portato in carcere o ai domiciliari, sia a Potenza che in provincia, elementi che gestiscono il traffico di sostanze stupefacenti. Spesso si tratta di giovani coordinati da malavitosi che hanno collegamenti con organizzazioni campane o pugliesi.