Dopo l’incendio, il sequestro | Stagione sempre più a rischio per i titolari del lido “Baia delle Scimmie” a Scanzano Jonico

485

Mercoledì 1 giugno 2022 – Stavano installando una piattaforma di cemento al posto di quelle in legno distrutte dall’incendio del 15 maggio scorso. Un intervento su una zona protetta. Per questo motivo, ieri i Carabinieri Forestali hanno messo sotto sequestro l’intera area interessata dai lavori che i titolari del lido stavano realizzando per accelerare i tempi in vista della stagione estiva.

Una stagione che dopo l’intervento dei militari e il sequestro convalidato dalla magistratura rischia di essere compromessa.

Perchè si possa riaprire il lido, infatti, bisognerà attendere il dissequestro. E questo dovrebbe avvenire solo dopo che i titolari avranno rimosso tutto quanto si stava predisponendo per realizzare la piattaforma in cemento di circa quattrocento metri quadri.

Foto di copertina: i danni causati dall’incendio