Crea pericolo lungo la linea ferroviaria per raccogliere lumache, denunciato anziano

Un capo treno ha lanciato l'allarme, temendo che potesse trattarsi di un tentativo di suicidio. Interrotta per qualche ora la tratta ferroviaria Foggia-Potenza

557

Sabato 23 maggio 2020 – Lungo la tratta ferroviaria Foggia-Potenza, in prossimità della stazione di Filiano (PZ), il Centro Operativo Compartimentale della Polizia Ferroviaria di Bari è stato allertato dal capotreno del Regionale Potenza-Melfi per la presenza di una persona anziana, che sostava pericolosamente vicino ai binari, attraversandoli ripetutamente, creando notevoli disagi alla circolazione che, pertanto, è stata immediatamente interrotta.

Gli Agenti della Polizia Ferroviaria di Potenza, si sono recati sul posto immediatamente temendo che si potesse trattare di un tentativo di suicidio.
Hanno invece trovato vicino alla massicciata, un incauto settantunenne, abitante nei pressi dello scalo, intento a raccogliere lumache.

Candidamente, l’uomo ha dichiarato ai poliziotti di non essersi reso conto della situazione di pericolo e ha spiegato di aver interpretato i fischi del treno come un saluto da parte di qualche sua vecchia conoscenza fra i ferrovieri.

Avendo causato ritardi al traffico ferroviario, l’anziano è stato deferito per il reato di interruzione di pubblico servizio e sanzionato amministrativamente per violazioni inerenti il regolamento ferroviario.