Cordoglio del sindaco di Matera per scomparsa giovane Pellegrino

12

Le dichiarazione del sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, sulla scomparsa del giovane Emanuele Pellegrino (nella foto di copertina), il diciannovenne sbalzato dal suo scooter in via Cererie il 24 novembre scorso, probabilmente a causa del manto stradale dissestato in prossimità di un tombino e morto nell’ospedale “Madonna delle Grazie” domenica 17 febbraio.

“Di fronte alla scomparsa di una giovane vita, non esistono altre parole se non quelle del cristiano conforto”

“Di fronte alla scomparsa di una giovane vita, non esistono altre parole se non quelle del cristiano conforto. Ho grande rispetto per la tragedia che ha colpito la famiglia Pellegrino a cui esprimo la mia vicinanza e il mio cordoglio anche a nome di tutta l’Amministrazione comunale. Questo non è il momento per affrontare altri argomenti, né per esprimere valutazioni di qualsiasi genere. Il lutto che ha colpito la famiglia, e che ha scosso la comunità materana tutta, rende doverosa una fase di raccoglimento e di riflessione da parte di tutti”.