Controllo straordinario dei Carabinieri nel Senisese e in Val d’Agri

159

Sabato 12 novembre 2022 – Nella notte fra venerdì e sabato, il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i reparti dipendenti, ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere e quelli contro il patrimonio, con particolare riguardo ai furti in abitazione.

In tale contesto è stata intensificata la presenza e vigilanza sulle vie comunali, arterie stradali in entrata e uscita dai comuni delle aree della Val d’Agri e Senisese, oltre che nei luoghi ove si incontrano i giovani nel fine settimana, con l’intento di assicurare il regolare svolgimento dei momenti di aggregazione e favorire il rispetto della legalità.

Nel dettaglio, durante tali attività istituzionali, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno proceduto, come di seguito indicato, a:
Senise:
  • denunciare in stato di libertà, per guida sotto l’effetto dell’alcool, un 39enne di Francavilla in Sinni. Nella circostanza, a seguito dei controlli mediante alcooltest, sono stati rilevati valori oltre i limiti consentiti, motivo per cui si è proceduto anche all’immediato ritiro della patente di guida;
  • segnalare alla Prefettura di residenza un 28enne del cosentino che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di circa gr. 3 di marijuana;
  • Villa d’Agri:
  • segnalare alla Prefettura competente un 22enne del luogo, che sottoposto a perquisizione personale e veicolare mentre era alla guida della propria autovettura, è stato trovato in possesso di grammi 0,50 di cocaina e grammi 0,80 di hashish. Nella circostanza, in attuazione della normativa vigente, gli è stata ritirata sul posto la patente di guida.
  • Paterno:
  • segnalare alla Prefettura di residenza un 41enne del luogo, controllato mentre si trovava nelle adiacenze di un esercizio pubblico, che, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di grammi 2 di Marijuana;
  • segnalare alle Autorità comunali competenti un 48enne, in trasferta dalla Campania, controllato mentre effettuava il commercio abusivo di materiale in genere e in particolare di attrezzature agricole;
  • Brienza:
  • segnalare alla Prefettura di residenza un minorenne di origine rumena, residente nel Foggiano, controllato mentre era alla guida di un’autovettura, sprovvisto della prevista patente di guida e relativa copertura assicurativa. Sequestrato nell’immediatezza anche il veicolo.

Nel corso dei servizi sono stati complessivamente controllati 119 veicoli, 4 esercizi pubblici, identificate 176 persone,elevando 13 contravvenzioni al C.d.S., eseguendo il sequestro di 1 autoveicolo, il ritiro di 2 patenti di guida ed 1 carta di circolazione.

L’attività ordinaria e straordinaria di controllo proseguirà sull’intero territorio potentino, con l’impiego dei Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza nei numerosi centri, ove l’Arma è capillarmente presente, prioritariamente indirizzata a garantire le ordinarie condizioni di ordine e sicurezza pubblica, oltre che prevenire eventuali forme di reato ed in particolare quelli predatori.