INCHIESTA PETROLIO_Sì è concluso il primo dei cinque interrogatori previsti per oggi, martedì 5 aprile, nell’aula G.I.P. del tribunale di Potenza.

Alle 12.30 la responsabile dell’Unità di Sicurezza, Salute e Ambiente del Distretto Meridionale Eni, Roberta Angelini, ha lasciato il Palazzo di Giustizia lucano.

Roberta Angelini, responsabile dell’Unità di Sicurezza, Salute e Ambiente del Distretto Meridionale Eni
Roberta Angelini, responsabile dell’Unità di Sicurezza, Salute e Ambiente del Distretto Meridionale Eni

Toccherà adesso agli altri dipendenti dell’Eni: Vincenzo Lisandrelli, Nicola Allegro, Luca Bagatti ed Antonio Cirelli essere ascoltati dal Gip Michela Tiziana Petrocelli e dai titolari dell’inchiesta, i PM Francesco Basentini e Laura Triassi.

image

Davanti al Gip comparirá anche il dirigente dell’Ufficio ambiente della Regione Basilicata, Salvatore Labiase.

Domani, mercoledì 6 aprile, sarà audita, invece, l’ex sindaca di Corleto Perticara, Rosaria Vicino.