Nuovi particolari sui motivi per i quali Paolo Castelluccio, vice presidente del Consiglio Regionale è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di stalking.
Secondo quanto è dato sapere, ha minacciato con un coltello la donna con la quale aveva avuto una relazione sentimentale. E’ avvenuto nella sua abitazione. E’ stata la stessa donna a chiedere l’intervento della polizia che ha arrestato Castelluccio, in carcere da sabato scorso. Rinviata a domani l’udienza di convalida.

Paolo Castelluccio, eletto nel 2013 con la lista del Pdl, risulta iscritto al gruppo consiliare di Forza Italia ma durante la campagna elettorale per le recenti elezioni politiche ha annunciato di aderire a “Noi con l’Italia”.