Sabato 23 gennaio 2022 – I Vigili del Fuoco e volontari per l’ntera giornata hanno continuato senza esito le ricerche di Antonio Iasi, allontanatosi da Forenza il 15 gennaio scorso, facendo perdere le tracce.

Tre unità SAPR ( Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto ) provenienti dal Comando di L’Aquila, hanno perlustrato cinque zone per un totale di ottantasei ettari.
Due unità cinofile che hanno percorso settantadue ettari di terreno impervio.
Squadre di Vigili del Fuoco del distaccamento di Palazzo San Gervasio e volontari hanno battuto dieci zone pari a settanta ettari circa, nelle zone hanno individuato tre pozzi che hanno provveduto a svuotare ed ispezionare senza nessun riscontro.

A coordinare tutte le unità in campo, personale esperto in Topografia Applicata al Soccorso (TAS).
Domani le ricerche riprenderanno regolarmente.