Emergenza #Coronavirus | Ricciardi: “La Basilicata prima regione ad uscire dalle restrizioni”

23935


Domenica 19 aprile 2020 – In un’intervista a Quotidiano SanitàWalter Ricciardi, consulente del ministro della Salute e membro italiano del Consiglio esecutivo dell’Oms, rispondendo alla domanda di Giovanni Rodriquez su quale sia l’identikit della Regione tipo in grado di sostenere la fine del lockdown, risponde: “La Basilicata. Secondo le nostre stime, potrebbe essere questa la prima regione ad uscire dalle restrizioni in quanto già oggi è vicina alla soglia dei contagi zero”.
 
Secondo l’esperto “la popolazione potrà ricominciare ad andare a lavorare, stando però attenta ai trasporti e incoraggiando quindi trasporti sicuri. Potranno essere riaperte le fabbriche, stando sempre attenti al rispetto delle distanze di sicurezza e all’uso di DPI. Si potranno poi riaprire alcuni esercizi commerciali meno essenziali, ma sempre tenendo alta l’attenzione riguardo lo spazio di queste attività. Si dovranno garantire condizioni tali che permettano di evitare affollamenti”.
 
Ma solo in Basilicata?“, chiede ancora il giornalista. “Ovvio che no – risponde Ricciardi – Pian piano che i casi andranno ad azzerarsi anche nelle altre regioni, sarà possibile anche lì avviare graduali aperture. Il tutto ponendo una grande attenzione alla mobilità. Questa deve essere assolutamente controllata e su questo sarà cruciale il tracking. Senza il tracciamento tecnologico non si potrà tornare ad una condizione di normalità perché fino a quando non arriverà un vaccino avremo comunque una continuità di casi, anche se probabilmente sporadici. Il tracciamento sarà perciò fondamentale per poter isolare tempestivamente i soggetti positivi, individuare i contatti più stretti e lasciare una certa libertà al resto della popolazione”.

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA