Giovedì 2 dicembre 2021 – “Onorare il conoscere per deliberare significa anche facilitare l’accesso dei cittadini alle informazioni e non rendere il raggiungimento delle stesse un percorso ad ostacoli”.

Lo sostiene nella lettera inviata al Presidente della Regione Vito Bardi il segretario regionale dei Radicali Lucani Maurizio Bolognetti in sciopero della fale dalle ore 23.00 del 24 nove,bre “per dire sttop ai ricatti di Stato”.

“Ho provato a capire quanto sia facile poter segnalare un evento avverso collegato all’inoculazione dei vaccini anti-covid attraverso il sito della Regione Basilicata.
Quel che ho potuto verificare – scrive Bolognetti – è che giungere alla pagina dedicata alle segnalazioni non è né facile, né immediato. Non dico che sia una caccia al tesoro, ma in totale occorrono sette passaggi per arrivare alla pagina dedicata passando dallo spazio dell’assessorato alla sanità.

In una situazione che già non prevende una vaccino-vigilanza attiva, e quindi determina una certissima sottostima degli eventi avversi (gravi e non), sarebbe cosa buona e giusta – sostiene bolognetti – favorire le segnalazioni e non scoraggiarle.

Spero quindi di fare cosa gradita segnalando il link diretto della Regione Basilicata dove poter far confluire le segnalazioni di eventi avversi collegati all’inoculazione dei vaccini anti-covid.

Nel contempo chiedo al Presidente Bardi di attivarsi per far inserire sulla home di Basilicatanet, in bella evidenza, un link che porti direttamente alla pagina dedicata alle segnalazioni.

Infine, ma non ultimo, voglio aggiungere che è stato un piacere fare una lunga, franca e cordiale chiacchierata con la gentile e disponibile responsabile regionale della farmacovigilanza.

Qui per segnalare eventi avversi:

https://www.vigifarmaco.it/report/reports/build/steps/patient?fbclid=IwAR3KqnjCw3x11Xqug5AZlGUg-Y2fA00v6P7Vm5Ci87CzDUzlb6wUVVgjN4o