domenica, 29 Marzo, 2020
Home Sanità

Sanità

Emergenza #Coronavirus | Chiusi i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Con ordinanza n.12 del 27/03/2020, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha disposto il divieto di allontanamento e di ingresso nei Comuni di Tricarico, Irsina e Grassano considerando l'alto numero dei contagiati e l’alto rischio di ulteriore e progressivo incremento degli ulteriori contagi che potrebbero determinare un grave ampliamento dei focolai di infezione in atto su tutto il territorio regionale.

#Coronavirus | 27 marzo: 18 nuovi casi, 144 in Basilicata. Tre decessi, 1 guarito.

In Basilicata ci sono 103 persone in isolamento domiciliare e 37 ricoveri di cui 15 in terapia intensiva

#Coronavirus | Terza vittima in Basilicata

È deceduta al "San Carlo" di Potenza una 80enne di Spinoso

#Coronavirus | Una buona notizia: c’è il primo guarito in Basilicata

Si tratta dell'operaio materano sul quale è stato sperimentato il Tocilizumab

Maggiori controlli nelle case di riposo

Giovedì, 26 marzo 2020 - “Quanto si sta verificando nelle case di riposo in tutta Italia preoccupa molto.In...

#Coronavirus | 26 marzo: 21 nuovi casi positivi, 127 in totale in Basilicata

Attualmente in Basilicata ci sono 88 persone in isolamento domiciliare e 38 ricoverati, dei quali 16 in terapia intensiva
- Advertisment -

ULTIME NEWS

Critiche dei Sindaci leghisti ai provvedimenti del Governo

Domenica, 29 marzo 2020 - “Coronavirus: fondi per gli enti locali, è una vergognosa...

Il “Fondo social card Covid-19”della Regione Basilicata anticipa i provvedimenti del Governo

Domenica, 29 marzo 2020 - “La Regione Basilicata ha fatto da esempio per il...

#Coronavirus | Domenica 29 marzo: 32 nuovi casi, 200 in Basilicata, 5 decessi, 1 guarito

In Basilicata ci sono 150 persone in isolamento domiciliare e 50 ricoveri di cui 18 in terapia intensiva

A Tolve chiusi tutti i varchi d’ingresso e di uscita secondari, e spesa una volta a settimana in ordine alfabetico

Pepe: "“Io sono il vostro scudo e la vostra spada ma voi rispettate alla lettera tutte le disposizioni. E vinciamo”.