domenica, 29 Marzo, 2020
Home IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

Emergenza #Coronavirus | Chiusi i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Con ordinanza n.12 del 27/03/2020, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha disposto il divieto di allontanamento e di ingresso nei Comuni di Tricarico, Irsina e Grassano considerando l'alto numero dei contagiati e l’alto rischio di ulteriore e progressivo incremento degli ulteriori contagi che potrebbero determinare un grave ampliamento dei focolai di infezione in atto su tutto il territorio regionale.

Ancora nessuna traccia del bimbo di tre anni scomparso da stamane: continuano le ricerche

Il piccolo approfittando della momentanea assenza dei genitori, titolari di un'azienda agricola in località Matinella, si era allontanato dall'abitazione ubicata nei pressi del fiume Bradano

#Coronavirus | 27 marzo: 18 nuovi casi, 144 in Basilicata. Tre decessi, 1 guarito.

In Basilicata ci sono 103 persone in isolamento domiciliare e 37 ricoveri di cui 15 in terapia intensiva

#Coronavirus | Terza vittima in Basilicata

È deceduta al "San Carlo" di Potenza una 80enne di Spinoso

#Coronavirus | Una buona notizia: c’è il primo guarito in Basilicata

Si tratta dell'operaio materano sul quale è stato sperimentato il Tocilizumab

Emergenza #Coronavirus | Una social card dedicata a quanti soffrono

Bardi: "2,5 milioni di euro per dare un sostegno concreto a quanti sono in cura ai servizi sociali e ai nuclei familiari che sono sulla soglia della povertà"
- Advertisment -

ULTIME NEWS

Critiche dei Sindaci leghisti ai provvedimenti del Governo

Domenica, 29 marzo 2020 - “Coronavirus: fondi per gli enti locali, è una vergognosa...

Il “Fondo social card Covid-19”della Regione Basilicata anticipa i provvedimenti del Governo

Domenica, 29 marzo 2020 - “La Regione Basilicata ha fatto da esempio per il...

#Coronavirus | Domenica 29 marzo: 32 nuovi casi, 200 in Basilicata, 5 decessi, 1 guarito

In Basilicata ci sono 150 persone in isolamento domiciliare e 50 ricoveri di cui 18 in terapia intensiva

A Tolve chiusi tutti i varchi d’ingresso e di uscita secondari, e spesa una volta a settimana in ordine alfabetico

Pepe: "“Io sono il vostro scudo e la vostra spada ma voi rispettate alla lettera tutte le disposizioni. E vinciamo”.