Sono notizie che giungono da lontano ed aprono il cuore alla speranza: alla speranza che la pace possa finalmente non essere più un sogno anche nelle zone più a rischio.
A far sperare è la notizia lanciata sui social da Word Social Agenda.

La preghiera di madri ebree, musulmane e cristiane che numerosissime  hanno camminato insieme per la pace.
Nel nuovo video ufficiale del movimento Women Wage Peace, la cantante israeliana Yael Deckelbaum canta la canzone “Prayer of the Mothers” (La preghiera delle madri), insieme a donne e madri di tutte le religioni.
In questo modo vuol mostrare al mondo che la “musica” sta cambiando e deve cambiare.
Un miracolo tutto femminile – si legge nella nota del movimento che vale più di mille parole vuote ed inutili.

Questo video Ufficio Stampa Basilicata lo propone a pochi giorni dal Natale, nella speranza che la luce che illuminerà la grotta di Betlemme e il messaggio di pace che da essa partirà possa raggiungere tutti, in modo particolare i potenti del mondo.