Sarà Matera il set del nuovo “007”

Il venticinquesimo film della saga dell’agente segreto più famoso del mondo sarà girato in parte fra i Sassi. Le riprese inizieranno ad aprile.

362

L’accordo è già definito dalla fine del mese di dicembre, ma ora la notizia è ufficiale.  Il venticinquesimo film della serie sull’agente segreto più famoso del mondo sarà girato a Matera nella prossima primavera. 

L’appeal di Matera fra i registi hollywoodiani, d’altronde, risale al campione d’incassi The Passion di Mel Gibson che la lanciò fra i set naturali più appetibili al mondo già nel 2004. Da allora fra i rioni millenari di pietra si sono succedute troupe provenienti da tutto il mondo fino alle più recenti produzioni di Ben Hur (marzo 2016) e Wonder Woman (aprile 2016). In contesti più contemporanei, nel 2014 era stato poi Matteo Rovere a scegliere il Sasso Barisano per ambientare le corse notturne del suo Veloce come il vento con Stefano Accorsi.

Il nuovo film su James Bond sarà prodotto da Eon Productions e MGM, casa produttrice cinematografica americana guidata da Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, che ha affidato per la prima volta la regia a Cary Joji Fukunaga mentre il protagonista sarà sempre Daniel Craig.

Probabili “Bond girls” le attrici Lea Seydoux, Emma Stone e Dakota Johnson.

MGM distribuirà il film negli USA, mentre Universal si occuperà del rilascio negli altri paesi del mondo.

Le riprese cominceranno sabato 6 aprile 2019. Le zone della neo Capitale europea della Cultura che saranno interessate dalle riprese saranno: la Cattedrale; piazza del Sedile; via Ridola; piazza San Francesco; scorci dei Sassi; l’area della Murgia materana.