Potrebbe essere lucano il prossimo presidente degli Stati Uniti d’America

200

WASHINGTON, 24 FEB – Il sindaco di New York, Bill de Blasio, non esclude di candidarsi alla Casa Bianca. Lo ha affermato durante un incontro con gli elettori democratici in Iowa, lo stato in cui si sarà il calcio di inizio alla stagione delle primarie. “Il partito democratico deve tornare alle sue radici progressiste”, ha affermato de Blasio, sottolineando come “i lavoratori risponderanno alla chiamata dei democratici solo se ascolteranno che il partito è determinato a difendere i loro interessi”.

Bill De Blasio è originario di Grassano (Mt).

“È bello essere a casa”, disse il 24 luglio 2014 quando tornò in Italia a fare visita al paese dei nonni. “Questo, per la mia famiglia, è un posto speciale – disse, sorridendo – Ovunque andremo, porteremo Grassano nel cuore”.

De Blasio riceve la cittadinanza onoraria di Grassano

Chissà se il primo cittadino newyorkese diventerà anche inquilino della Casa Bianca.

La famiglia De Blasio visita la casa di Anna Briganti, nonna del sindaco statunitense

GUARDA LA FOTOGALLERY COMPLETA