POTENZA | Si è insediato il nuovo Dirigente della Divisione della Polizia Anticrimine, dott.ssa Caterina PADULA

1605

Potenza, 11 gennaio 2022 – Si è insediato ieri 10 gennaio, il nuovo Dirigente della Divisione della Polizia Anticrimine, il Primo Dirigente dott.ssa Caterina PADULA, che subentra al pari qualifica dott. Antonio GALANTE nominato Dirigente del Commissariato di San Giovanni-Barra di Napoli. 

Per la Dott.ssa Padula, che proviene dalla Questura di Taranto dove ha ricoperto analogo incarico, si tratta di un “ritorno” alla Questura di Potenza che aveva lasciato a seguito della sua promozione a Primo Dirigente, dopo aver ricoperto, per lungo tempo, gli incarichi di Capo di Gabinetto e contestualmente quello di Dirigente dell’Ufficio del Personale e di Funzionario Portavoce della Questura di Potenza. 

Nel periodo tarantino, quale Dirigente della Divisione della Polizia Anticrimine, la dott.ssa Padula ha dato un importante impulso alle attività delle indagini patrimoniali conclusesi in alcuni casi con il sequestro di beni. 

Sotto la sua direzione l’ufficio in parola ha predisposto diverse misure di prevenzione personali con proposte di sorveglianza speciali con particolare attenzione ai soggetti pericolosi per la sicurezza pubblica e indiziati di reati in materia di violenza di genere. Ha curato, inoltre, l’istruttoria di atti finalizzati all’adozione di DASPO nei confronti di tifosi ritenuti responsabili di gravi reati in occasione di incontri di calcio locali e di provvedimenti di D.A.C.Ur. (c.d. “DASPO urbani”). 

Si è occupata infine di tutta l’attività di analisi della criminalità del territorio tarantino anche ai fini della stesura di informative antimafia per l’adozione dei conseguenti provvedimenti interdittivi nei confronti di società ritenute a rischio di infiltrazioni mafiose.