POTENZA | Nuova vita per il vecchio panificio che diventa una bakery di ultima generazione

10599

Potenza, giovedì 11 febbraio 2021 – La crisi può essere uno straordinario momento di opportunità. Bisogna però saper cogliere le possibilità che il cambiamento presenta e avere il coraggio di perdere l’equilibrio facendo un passo in avanti. Per chi lavora nel settore della panificazione questa è una regola base, perché alzare l’asticella della qualità e dell’offerta è la sfida quotidiana che genera cambiamenti continui e rivoluzioni. Il Panifico “Delle Donne” di Potenza ha scelto la strada dell’innovazione, scommettendo sul futuro e scegliendo come partner FIMEL, l’azienda lucana leader delle forniture per il settore Ho.Re.Ca., per rinnovarsi e provare a vincere la propria scommessa. Mantenendo l’anima originaria, oggi il panificio “Delle Donne” , situato in uno dei palazzi storici della città, si presenta come una vera e propria bakery dal profilo internazionale: alla tradizionale attività di vendita dei prodotti della panificazione si aggiunge oggi un’offerta ulteriore con la possibilità di scegliere e consumare la prima colazione o l’aperitivo.  

Mariangela Melinate, Architetto professionista e Design Manager della FIMEL, racconta così il lavoro realizzato: “Abbiamo lavorato provando a rigenerare gli spazi realizzando in un unico locale più soluzioni: la tradizionale pasticceria, una caffetteria e ovviamente il forno, con uno spazio destinato ai prodotti salati (pane e snack di vario tipo, pizze, focacce, biscotti, etc). L’allestimento è a sua volta pensato per attirare immediatamente lo sguardo del potenziale cliente, nella consapevolezza che un’estetica accattivante è il primo, e non negoziabile, incentivo all’acquisto. L’esperienza del cliente è pienamente sensoriale, a partire dalla vista che deve essere appagata a tutta prima. Con le soluzioni individuate i prodotti vengono presentati come manufatti preziosi in teche di cristallo mono piano. 

Già dalla porta di ingresso ci si immerge in un allestimento lineare e narrativo che, in prospettiva, racconta tutta l’anima dell’attività: pizza, focaccia, piccola gastronomia, dolciumi, biscotti ed anche caffè. Il nostro intervento di rigenerazione ha stravolto completamente il locale che, essendo di forma quadrata, vedeva un canonico allineamento delle vetrine alla sinistra dell’ingresso: Per la nuova progettazione abbiamo preferito, nell’ottica di rendere più smart lo spazio, un allestimento “fronte ingresso” donando così nuova luce all’interno e soprattutto una più immediata connessione con la mission del locale. L’allestimento vetrinato diventa quindi elemento centrale dell’intero allestimento, con un retro attrezzato con legno e maioliche che rende tutto più giocoso e affascinante. I corpi illuminanti presenti all’interno del locale indirizzano così la luce sui prodotti chiave dell’attività mentre la carta da parati a fasce gioca il suo ruolo rendendo l’ambiente caldo ed accogliente”.  


Oltre alla progettazione la FIMEL ha curato anche gli allestimenti e le forniture con tecnologie di ultima generazione, forte delle sue solide partnership con i più importanti player a livello mondiale del settore. Il panifico “Delle Donne” si trova a Potenza, in Borgo San Rocco.