Potenza | A pagamento la navetta che collega in questi giorni la chiesa di San Rocco al cimitero: una vergogna

1269

Mercoledì 2 novembre 2022 – Premessa: il servizio navetta che il Comune ha istituito in questi giorni per raggiungere il cimitero dalla Chiesa di San Rocco (poche centinaia di metri) è a disposizione soprattutto di anziani e delle persone che non possono recarsi a piedi per la visita ai defunti.
Un servizio che, per le finalità per le quali è istituito, è stato sempre gratuito.
Quest’anno invece chi ne vuole usufruire deve pagare – udite, udite – un euro e cinquanta per l’andata ed un euro e cinquanta per il ritorno. Tre euro, ripetiamo, per percorrere poche centinaia di metri.
Se volessimo fare qualche conto, la navetta costa più della Frecciarossa!
Per noi che davamo per scontato, come tanti cittadini, che il servizio fosse gratuito è stata un’amara sorpresa, considerando, tra l’altro, che per tutto il mese di ottobre il servizio di trasporto pubblico a Potenza è stato gratuito. Diciamo che ci ha indispettito anche perchè non siamo riusciti ad avere una spiegazione nonostante avessimo tentato di contattare il Sindaco Guarente.

Che fosse sgradevole questa scelta fatta dall’amministrazione comunale è stata la conclusione di tutti. Imbarazzato lo stesso conducente della navetta costretto a chiedere ai cittadini di pagare il biglietto.

Per fortuna a fare servizio di collegamento tra la chiesa di San Rocco e il cimitero vi è anche la navetta dell’Unitalsi. Questa sì, è gratuita.