Sviluppo Basilicata guarda con molto interesse a “Il ponte della luna”, il macro attrattore realizzato a Sasso di Castalda, considerandolo un potenziale volano di crescita di un’area territoriale della nostra regione di particolare valore naturalistico, storico e culturale.
“L’auspicio – sostiene l’amministratore unico di Sviluppo Basilicata, Giampiero Maruggi – è che diventi subito una opportunità per nuove imprese in grado di moltiplicare l’offerta di prodotti e servizi da mettere a disposizione degli ospiti che vorranno godere di un attrattore di grande fascino e di un territorio unico e magico”.
“Per questo motivo – ha aggiunto Maruggi – la scorsa settimana abbiamo raccolto l’invito del sindaco Rocco Perrone e abbiamo organizzato un incontro a Sasso del format ‘La Sfida Possibile’, incontrando numerosi imprenditori e giovani e illustrando loro le opportunità offerte dalla Regione Basilicata a sostegno degli investimenti produttivi”.
“Complimenti al sindaco e a tutta l’Amministrazione Comunale – ha concluso l’amministratore unico di Sviluppo Basilicata – per l’intelligente investimento realizzato, con l’augurio e la certezza che contribuirà alla crescita di quel territorio”.
“Siamo certi che grazie alla collaborazione avviata lo scorso 31 marzo con Sviluppo Basilicata – ha commentato il Sindaco di Sasso di Castalda, Rocco Perrone – la comunità di Sasso riuscirà a costruire intorno al ‘Ponte alla luna’, un sistema di attività imprenditoriali capaci di rendere ancora più attrattivo il nostro grazioso comune e a favorire l’accoglienza del territorio e la fruizione dell’intera area del Marmo Melandro”.

“Il ponte della luna” sarà inaugurato domani, giovedì, nel pomeriggio (vedi articolo).