Giovedì 10 giugno 2021 – Alla presenza del Direttore di Filiale, Loretano Di Gesù, il Sindaco, Antonio Romano, e l’assessore Maria Teresa Gigliobianco, inaugurato ad Oliveto Lucano il nuovo sportello automatico (ATM) di Poste Italiane. Era stato installato a fine maggio, per poi essere attivato nei giorni a seguire. Stamane la cerimonia ufficiale nel rispetto delle misure anti-contagio virus Sars Covid-19 in emergenza sanitaria.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Oliveto Lucano (MT) – si legge in una nota – esprimono viva soddisfazione per l’attività compiuta da Poste Italiane, confermando una costante e sempre maggiore attenzione alle piccole comunità consapevoli del ruolo, anche sociale e umano, che gli Uffici Postali, con i loro dipendenti, svolgono quotidianamente nei piccoli borghi. 

Anche nella nostra piccola comunità – prosegue il Sindaco Romano – sarà, quindi, garantita l’erogazione, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, di servizi fondamentali (a titolo esemplificativo e non esaustivo: prelievo del contante, ricariche telefoniche e tanto altro) a vantaggio di quei cittadini, coraggiosi, che hanno deciso di rimanere e vivere nei nostri territori e di tutti coloro che, al termine dell’emergenza pandemica, decideranno di raggiungere Oliveto Lucano nei fine settimana e durante le varie festività dell’anno.

Si sottolinea a questo proposito – conclude il Sindaco – che, nella nostra comunità, Poste Italiane rappresenta l’unico Intermediario che offre servizi finanziari e bancari alla cittadinanza; infatti, non sono presenti uffici, sedi e/o sportelli di istituti bancari“.