giovedì, Ottobre 28, 2021
spot_img

Migranti | Simonetti scrive al Prefetto: più posti per accogliere dignitosamente i lavoratori stagionali

Altri articoli

- Advertisement -spot_img

Mercoledì 1 settembre 2021 – Con una lettera inviata al Prefetto di Potenza, Pietro Simonetti del Tavolo Nazionale camporalato/Ministero Lavoro segnala la difficile situazione creatasi nella sona dell’Alto Bradano per la mancanza di posti nelle strutture sorte per ospitare ai migranti impegnati nella raccolta del pomodoro.

“In relazione alla situazione venutasi a determinare nell’area Alto Bradano con la saturazione dei posti 220 del Centro di Palazzo(a Ferrandina sono una decina) – scrive Simonetti – chiederei, anche tenendo conto degli appelli dei sindacati, di  valutare la necessita’ di convocare il Tavolo in oggetto per esaminare gli interventi di necessari ad aumentare i posti per assicurare una dignitosa accoglienza a quanti sono ora accampati nei ruderi e capane nell’area interessata alla raccolta del pomodoro o di altri prodotti ortofrutticoli.

La riduzione, per norme Covid, dei posti del centro di Palazzo che in passato ha assicurato 350 brande e servizi, potrebbe essere colmata – propone Simonetti – dall’incremento delle attuali disponibilità con altri spazi oppure con l’utilizzo di tende o tensostrutture stoccati, come le brande nei magazzini regionali, oppure con la richiesta alle aziende agricole e Comuni di appositi luoghi per evitare i mini ghetti gestiti da caporali”. 

Simonetti chiede anche che venga assicurato il trasporto dei lavoratori, come negli anni scorsi, evitando che lo facciano i caporali che da giorni li prelevano dal Centro. 

Sarebbe anche utile, se lo ritiene, – conclude Simonetti – verificare lo stato di avanzamento dei percorsi per la realizzazione del nuovo Centro di Boreano, 150 posti e Gaudiano altr 150, lo sblocco della delibera per il completamento del Centro di Scanzano e del progetto per la completa ristrutturazione dell’attuale struttura di Palazzo con fondi Pon Legalita’ e definiti nel Piano Nazione per superare le gestioni nella prospettiva di superare le gestioni ergenziali annuali”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli