Sabato 29 gennaio 2022 – L’amministrazione comunale di Matera, nella giunta del 28/01/2022, ha adottato la delibera di programmazione complessiva dei fondi ex dlgs 65/2017 polo infanzia 0-6 anni, esercizio finanziario 2021.

Con tale atto la giunta comunale, d’intesa con gli uffici politiche sociali e scuole, ha destinato circa l’ 80% delle somme assegnate per l’ ampliamento dei servizi educativi.
Già dai prossimi mesi, allorquando saranno avviati i necessari confronti con gli uffici preposti  in vista dell’inizio del nuovo anno educativo, saranno definite le azioni intraprese nell’ottica di fornire servizi che possano soddisfare le esigenze educative dei minori ed allo stesso tempo farsi carico dei bisogni rappresentati dalle famiglie.

Una scelta politica che non solo soddisfa le esigenze delle famiglie ma consente anche a quel tessuto socio economico dato dalle cooperative sociali e dalle imprese sociali di poter ampliare la rete di servizi.

La volontà è quella di rafforzare i servizi di welfare della città per tutte le persone, i bambini in questo caso, che hanno non solo bisogno di una rete educativa importante ma hanno anche bisogno di poter sviluppare le proprie capacità in luoghi accoglienti e professionali.

Un lavoro che può rendersi possibile grazie alla struttura comunale, agli uffici delle politiche sociali che con dedizione e passione attuano un’azione politica nell’interesse generale della comunità materana.