L’elezione, all’unanimità, è avvenuta nel corso della seconda assemblea regionale che si è svolta a  Potenza.
Antonio Curcio, 38 anni, di Picerno, presidente della cooperativa agricola Colli Lucani, succede a Vincenzo Guidotti.
È stato altresì eletto l’esecutivo di Generazioni Basilicata. Oltre a Curcio, lo compongono Emilio Asprella (Nca), Teodoro Avigliano (Promozione 80), Fabrizio Carucci (Iskra), Angela Castronuovo (Carte), Egidio Celano (Valpollino group), Ascanio Donadio (Kinèma), Vincenzo Guidotti (Coserplast), Maria Teresa Lomuscio (La Mimosa), Giancarlo Riviezzi (Legacoop Basilicata), Letizia Tomasiello (L’Aquilone insieme), Milena Viggiano (Casa del sole), Maria Zucale (Agrituristica del Vulture).
L’assemblea è stata l’occasione per un confronto sulla cultura e sulle potenzialità del modello cooperativo tra i giovani.
Sono intervenuti, fra gli altri, il direttore generale del Dipartimento allo sviluppo, lavoro, formazione e ricerca Giandomenico Marchese, il segretario regionale Cgil Angelo Summa, il presidente dei Giovani di Confindustria Basilicata Lorenzo Pagliuca e il coordinatore nazionale di Generazioni Legacoop Matteo Ragnacci. Ha concluso i lavori il presidente di Legacoop Basilicata, Paolo Laguardia.