Continua l’attività di Fondazione ANT in Basilicata per consolidare la propria presenza sul territorio. Nell’ambito di questa iniziativa, si è tenuto ad Avigliano un incontro con i volontari dell’associazione “Amici dell’ANT”, guidati dal Prof. Giuseppe Bia, attivi con numerose iniziative da quasi 15 anni.
“Davvero apprezzabile  – ha evidenziato Antonio Imbrogno, presidente della delegazione lucana – il lavoro che gli amici dell’ANT di Avigliano stanno portando avanti con passione e determinazione da tanti anni.
Insieme all’impegno dei tanti volontari attivi sul territorio, va sottolineata la generosità dell’intera comunità aviglianese, che – ha concluso Imbrogno – non ha mai fatto mancare la propria vicinanza all’ANT con gesti di concreta solidarietà.”

Antonio Imbrogno (a destra) con il prof. Giuseppe Bia

Intervenendo all’incontro, il sindaco Vito Summa ha confermato il sostegno  alle iniziative ANT sul territorio di Avigliano: “Fondazione ANT ha garantito in questi anni il supporto gratuito a tante famiglie nei difficili momenti di sofferenza legata a patologie gravi, diventando un concreto punto di riferimento sul nostro territorio, oltre che un
esempio di forte impegno sociale. È per questo – ha concluso – che l’amministrazione comunale continuerà a sostenere le iniziative della fondazione, così come avvenuto in questi anni, a conferma della generosità dell’intera comunità.”