Acquedotto Lucano e la Conferenza Interistituzionale Idrica (ex Aato) in merito al caso delle acque ricadenti nell’area Pozzo Perticara I, tengono a precisare che queste acque non sono immesse nella rete idrica che approvvigiona il Comune di Corleto Perticara e i comuni limitrofi i quali ricevono acqua da sorgenti regolarmente controllate e perfettamente potabili.
corleto-perticara
Si precisa, infine, che il pozzo in questione non è gestito da Acquedotto Lucano.