39 milioni di iscritti alla pagina Facebook della Juventus F.C. avranno sicuramente visto l’ultimo meme prodotto dalla società bianconera sui propri canali social. Si tratta dell’immagine di Blaise Matuidi che, imbracato, si lancia tra Pietrapertosa e Castelmezzano facendo il “volo dell’angelo”.

L’immagine ironicamente montata, riprende l’esultanza del centrocampista francese dopo la rete del provvisorio (!) 0-2 siglata nella prima gara di Champions League al Wanda Metropolitano di Madrid, contro L’Atletico del Cholo Simeone.

Matuidi dopo l’incornata vincene su assist di Alex Sandro e la rete del doppio vantaggio, era pronto ad esultare con il suo classico aereoplanino ma, sarà stata la foga del gol, sarà stato lo slancio dovuto alla velocità con la quale è arrivato sul pallone, fatto sta che ha perso l’equilibrio scivolando e trovandosi steso per terra.

Nessun problema per il campione del mondo che senza alcun imbarazzo ha efettuato la sua esultanza “dal suolo”. Da allora l’immagine è diventata virale arrivando fino qui, nella nostra splendida Basilicata.

Chi sa se davvero un giorno gli organizzatori del volo dell’angelo avranno modo di vedere qualche giocatore della Juve sfruttare l’ormai famoso attrattore, quello che è certo è che non hanno perso tempo condividendo, giustamente, il post sulle pagine dei loro profili social.