Domani a Potenza l'inaugurazione del nuovo McDonald's

252


POTENZA – Dopo soli sei giorni di chiusura, riapre il McDonald’s di Potenza, l’unica sede in regione della catena food più grande e famosa al mondo.
La digital transformation che il colosso della ristorazione ha avviato dal 2017 arriva anche nel capoluogo lucano.

Le novità sono state presentate questa mattina, venerdì 6 dicembre, durante una conferenza stampa svoltasi al Park Hotel. Presenti il licenziatario, Luigi Snichelotto, e il presidente del Consiglio comunale di Potenza, Francesco Cannizzaro.

“Chi decide di investire nel nostro territorio deve essere sostenuto perché ha la forza e l’audacia di credere in un luogo che ha tanto da offrire – ha affermato Cannizzaro – La possibilità di mangiare un panino nell’area family,  con tavoli digitali studiati per l’intrattenimento dei bambini. Ordinazioni lampo direttamente dal tavolo per evitare lunghe file in cassa. Queste e altre ancora le numerose novità”. “Un grande in bocca al lupo e un sentito ringraziamento va a chi ha creduto in questo nuovo progetto”, ha concluso il presidente.

Domani, sabato 7 dicembre, il ristorante si presenterà al pubblico completamente rinnovato, attraverso il modello EOTF (Experience of the future). Questo nuovo format introduce modifiche sostanziali pensate con l’obiettivo di offrire una migliore esperienza ai clienti sia nella preparazione che nella qualità dei prodotti e nel servizio. L’esperienza prende il via al momento dell’ordine, che avviene grazie ai chioschi digitali che permettono di consultare l’intero menù, personalizzare i prodotti e pagare. Al momento dell’invio dell’ordine il chiosco trasmette le informazioni direttamente alla cucina, dove parte la preparazione dei prodotti made for you, preparati al momento per ogni singolo cliente.
Tanti quindi i servizi del McDonald’s potentino in questa nuova veste: area family con tavoli digitali pensati per l’intrattenimento dei più piccoli.
Servizio al tavolo: questo permetterà ai clienti di ordinare in totale relax ai kiosk digitali e ricevere il vassoio direttamente al tavolo evitando così le file in cassa. Sarà possibile gustare i panini my selection ideati da Joe Bastianich con utilizzo di prodotti 100% italiani.

L’intervista a Luigi Snichelotto

Experience of the future è uno dei progetti più ambiziosi a livello tecnologico dell’azienda e prevede la modernizzazione di 5000 ristoranti entro il 2020 con l’obiettivo di rendere più fluida e coinvolgente l’esperienza di consumo.

Il McDonald’s del futuro, tutto vetro e luce come un Apple Store – si legge sul sito ufficiale – è strutturato intorno ai chioschi digitali, servizio ai tavoli, implementazione della piattaforma mobile e consegna a domicilio. Attraverso i menù digitali e l’app, si darà una visione completa dell’ampiezza dell’offerta, per risolvere le indecisioni e il panico da fila al momento dell’ordinazione.

Il taglio del nastro avverrà in pompa magna, alla presenza di giornalisti e autorità locali. Il pomeriggio proseguirà con intrattenimento musicale e buffet. Sarà presente il rapper Geolier che firmerà autografi e incontrerà i fans.